section-d2fa192
section-06b23d4
//www.stellarium.info/wp-content/uploads/2020/11/astrology_Banners1111.png

LABORATORIO DI
ASTROLOGIA

Questo Laboratorio è un percorso di ricerca collettivo, di studio delle fonti, di esperienza diretta e pratica, a cura di Francesco Faraoni, studioso di Astrologia nell'approccio della filosofia naturale e dell'astrologia umanistica. L'obiettivo è in questo corso di livello uno fornire fondamenti e principi iniziali dell'Astrologia partendo da testi di riferimento imprescindibili: come il Tetrabiblos di Claudio Tolomeo, e principi introdotti da autori come Al-Biruni, Retorio, William Lilly, Cardano, Agrippa, Albumasar, per poi convogliare verso autori più moderni con particolare riferimento ad André Barbault.

 

Un cammino per quanti vogliono avvicinarsi a questa disciplina, ma attraverso un percorso di "ricerca comune"...

Nel percorso molti degli argomenti saranno trattati attraverso la ricerca bibliografica: ovvero per alcuni argomenti il percorso stelliarum prevede di coinvolgere lo studente in una ricerca autonoma delle fonti, perché l'esperienza astrologica deve partire sempre da ricerche responsabili. Per esempio: nelle prime lezioni lo studente sarà indirizzato a ricercare fonti rinascimentali sulla natura dei pianeti, questo coinvolgerà attivamente lo studente che non sarà solo uno "spettatore", ma parteciperà al percorso con centralità creativa.

//www.stellarium.info/wp-content/uploads/2020/03/1703ae8783a72a6beddd61b425964106.png
section-e211f15

PROGRAMMA LABORATORIO

il percorso durerà 7 mesi con 3 giornate al mese. In fase di allestimento.

Argomenti che saranno trattati (il programma è in fase di elaborazione):

  1. principi di astronomia utili per gli scopi astrologici
  2. struttura generale dell'immagine celeste, introduzione 12 segni, 7 pianeti, 12 case, 4 elementi e 4 caratteri primi, 3 pianeti generazionali.
  3. La natura degli astri e dei segni secondo le indicazioni del Tetrabiblos coadiuvato e relazionato alla successiva opera di Cornelio Agrippa, introduzione quindi della filosofia naturale e della natura delle cose.
  4. Comprensione della diposizione degli astri rispetto l'orizzonte, loro occidentalità ed orientalità, le 12 case celesti attraverso il poema di Manilius nel suo Astronomicon.
  5. Indicazioni riportate da Al-Biruni, discussione generale sui principi indicati dall'autore e comparazione con citazioni, aforismi e indicazioni da Albumasar e Cardano.
  6. Trasposizione delle indicazioni trattate con le definizione moderne, che osserveremo attraverso le opere di André Barbault: quali le differenze?
  7. Come approcciarsi al grafico di nascita, come interpretarlo, come stabilire la dominante planetaria e zodiacale, come stabilire il signore della genitura, insomma pratica all'approccio interpretativo. Aspetti tra pianeti, mutua ricezione, relazione degli astri con i luminari, pianeti che sorgono prima o dopo il sole, loro orientazione, calcolo del temperamento individuale, quindi studio del grafico astrologico per quadranti.
  8. Aforismario: giornate dedicate alle citazioni degli autori antichi e moderni su cui riflettere insieme.
  9. Laboratori di ricerca: introduzione all'astrologia rinascimentale, l'approccio alla disciplina visto attraverso l'introduzione di William Lilly, i partecipanti al corso saranno invitati a fare ricerche presso biblioteche delle loro città o biblioteche online, in cui ricercare testi di astrologia rinascimentale da affrontare poi in aula.
  10. Obiettivo finale del corso: il partecipante saprà leggere in linea generale l'immagine del cielo, stabilendo il temperamento della persona, l'eventuale presenza del signore della genitura, o di una dominante zodiacale / planetaria, saprà riconoscere i pianeti più forti da quelli più deboli, saprà indicare i caratteri derivanti dalla nascita notturna e diurna, stabilirà i settori più forti e positivi della genitura e quelli dove maggiori sono le tensioni e le crisi. Saprà delineare la "fisionomia astrologica" dell'individuo attraverso osservazioni tecniche che saranno poi tradotte nel linguaggio temperamentale, della filosofia naturale e degli approcci umanistici.

Nel corso saranno presenti in alcuni momenti docenti di astrologia che in modo specifico tratteranno alcuni argomenti di estrema importanza.

 

LABORATORIO IN FASE DI ALLESTIMENTO