Tag: albumasar

Astrology

Pianeta in abar (آبار): ovvero l’astro nei gradi dei “Pozzi”

Abumasar testimonia ulteriormente l’importanza dei gradi in un segno zodiacale, rievocando quanto già trattato in altri approfondimenti (La teoria del grado anaretico 29: prima parteseconda parte) ovvero della presenza nella ruota zodiacale di gradi particolarmente specifici nell’aumentare o nel diminuire il bene quanto il male. Argomento che trattai citando Albiruni, qui abbiamo un’altra fonte che riporta questo argomento, presentando tuttavia gradi diversi rispetto ad altri testi ed autori consultati. È lo stesso Albumasar che denuncia l’incongruenza delle fonti, e il fatto che esistano diverse interpretazioni su questi gradi e che – in parole semplici – non esiste una congrua adesione agli stessi da parte degli astrologi. La testimonianza di Albumasar, tuttavia, ancora una volta avvalora l’importanza dei gradi zodiacali, in un certo senso abilitando anche le intuizioni dell’Astrologia moderna circa la teoria dei gradi critici legati allo spazio dei confini dei segni (da 29 a 0°) trattati nei precedenti articoli riportati nei link.

Albumasar dice che quando i pianeti si trovano in questi gradi l’Astro subisce un indebolimento nei confronti delle sue normali virtù benefiche o malefiche. Specificatamente risultano in questi gradi degni di rilievo i due benefici Venere-Giove e i due malefici Marte-Saturno perché avrebbero in queste posizioni dello zodiaco un più forte impatto rispetto ai luminari e a Mercurio. Ovvero questi astri nei pozzi subiscono in modo più evidente una modifica della loro qualità e virtù umorale, temperamentale. Per Mercurio l’argomento dei gradi pozzi è più complesso e lo tratterò in un’altra occasione.

L’Astro benefico Venere / Giove all’interno dei Pozzi di un Grado Zodiacale si indebolisce, le virtù benefiche diminuiscono e non sarà più in grado di dare all’individuo una considerevole e consistente virtù benefica, questo è un male. L’Astro malefico Marte / Saturno all’interno dei Pozzi di un Grado Zodiacale si indebolisce, le virtù malefiche diminuiscono e non sarà più in grado di dare all’individuo una considerevole e consistente virtù malefica, questo è un bene.

IMPORTANTE DISTINGUO PER I MALEFICI – Albumasar per i malefici indica specificatamente: quando cadono in essi si indeboliscono nella loro indicazione e talvolta indicano una buona fortuna accidentale, per l’indebolirsi della loro malvagità ma talvolta si rafforza la natura della loro malvagità. Sembra una contraddizione: prima dice che i malefici nei gradi dei pozzi diventano meno malefici e questo è un bene, poi dice che in certe condizioni amplificano la loro malvagità. In realtà non è una contraddizione ma è una sfumatura che rappresenta pienamente la complessità del giudizio astrologico. Saturno Marte all’interno di uno dei Gradi Pozzi non diminuiranno il loro male anzi lo rafforzeranno quando si troveranno in luoghi favorevoli o in segni a loro congeniali. Per esempio un Saturno in nascita diurna è generalmente migliore e può fare del bene, ma se è in un Grado Pozzo amplificherà invece il suo male perché diminuiranno le condizioni benefiche di questa condizione. Saturno in nascita notturna è generalmente peggiore perché amplifica le sue virtù eccessivamente fredde e secche, in questo caso se occuperà un Grado Pozzo il male che promette diminuirà e sarà meno importante. Idem per Marte: in una nascita notturna è considerato migliore, quindi se occupa un Grado Pozzo in una nascita notturna amplificherà il suo male perché diminuiranno le condizioni favorevoli; se presente in una nascita diurna, Marte è considerato peggiore perché amplifica le sue virtù eccessivamente calde e secche, ma se occupa un Grado Pozzo poiché diminuiranno le condizioni del pianeta, non sarà così impegnativo e il male che promette diminuirà.

I POZZI DEI SEGNI ZODIACALI

Osserviamo i gradi che riporta Albumasar dove se incontriamo un benefico (Giove o Venere) o un malefico (Saturno o Marte) varrà la pena considerare la sua pozione perché potremmo comprendere il perché un benefico non conferisce la sua virtù o un malefico risulta meno decisivo e impattante.

I gradi dei pozzi dell’Ariete: 6, 11, 17, 23, 29.
Del Toro: 5, 13, 18, 24, 25, 26.
Dei Gemelli: 2, 13, 17, 26, 30.
Del Cancro: 12, 17, 23, 26, 30.
Del Leone: 6, 13, 15, 22, 23, 28.
Della Vergine: 8, 13, 16, 21, 25.
Della Bilancia: 1, 7, 20, 30.
Dello Scorpione: 9, 10, 17, 22, 23, 27.
Del Sagittario: 7, 12, 15, 24, 27, 30.
Del Capricorno: 2, 7, 17, 22, 24, 28,
Dell’Aquario: 1, 12, 17, 23, 29.
Dei Pesci: 4, 9, 24, 27, 28,

ESEMPIO DI GRADO POZZO

Adolf Hitler ha Saturno nel grado 13 del Leone, è una nascita diurna quindi Saturno in una nascita diurna risulta migliore, più buono; ma poiché occupa un Grado Pozzo del Leone, questa condizione diurna viene alterata e Saturno in questo grado cambierà la sua natura amplificando il suo male nonostante siamo in una fazione a lui congeniale, amplificazione inoltre resa ulterimente perniciosa dal fatto che occupa il segno del suo esilio e Saturno è anche nel culmine del cielo. Se fossimo stati in una nascita notturna, poiché Saturno in questa condizione è estremizzato nelle sue valenze fredde e secche, occupando il grado pozzo del Leone, avrebbe potuto trasformare il suo male in bene, offrendo quindi un sovvertimento e scardinamento della sua natura, come promettono i gradi pozzi tramandati dalla tradizione araba.

 

FONTE E LETTURA CONSIGLIATA
Introductions to Traditional Astrology
di Abu Ma’shar al-Balkhi
link libro